Articolo di blog: Integratore di ZMA, cos'è e a cosa serve

Integratore di ZMA, cos'è e a cosa serve

Integratore di ZMA, cos'è e a cosa serve

L'utilizzo di integratori alimentari, siano questi indirizzati al miglioramento energetico, al recupero muscolare oppure alla dieta, è sempre più importante per le persone. Le sollecitazioni quotidiane incidono sia sui muscoli che nella capacità di recupero, inducendo sempre più soggetti a integrarsi in modo mirato. Tra le soluzioni più interessanti figura l'integratore ZMA, nei prossimi paragrafi analizzeremo più nel dettaglio cosa sia e a cosa possa servire a sportivi e no.

Indice:

Cos'è l'integratore di ZMA?

Quando ci si riferisce a un integratore ZMA si identifica un prodotto composto da determinati elementi. Nello specifico questo si caratterizza di: zinco e magnesio arricchito con la vitamina B6.

Un integratore ZMA, a differenza delle formule canoniche, presenta una formula brevettata che è stata sviluppata per consentire all'intestino umano un miglior assorbimento.

Tale formula si può, quindi, considerare come l'unione di zinco, magnesio e vitamina B6, elementi utili per sfruttarne i benefici primari.

ZMA, a cosa serve?

Quando si assume un integratore ZMA si possono riscontrare diverse funzioni utili, come è facile dedurre, legate a quelli che sono gli elementi principali che compongono la formula.

Oltre ad avere un'incidenza significativa sull'aumento ormonale, questa tipologia di integratori serve a riequilibrare i valori di zinco e magnesio associati alle funzioni metaboliche.

dai uno sguardo ai nostri integratori zma


Non è un caso che la formula ZMA venga utilizzata principalmente dagli sportivi, questi ultimi interessati a ottenere degli ottimi livelli di forza per la costruzione muscolare.

Oltre a essere molto utile per gli sportivi, l'integratore ZMA è particolarmente indicato anche per coloro che hanno un regime alimentare ben definito a causa di una dieta. Integrare in modo mirato può aiutare a sopperire alle mancanze dovute da un'alimentazione più povera di proteine, zinco e magnesio.

ZMA, funziona veramente?

L'interesse crescente verso questa tipologia di integratore è dovuto principalmente alle opinioni positive che sportivi e non sportivi hanno proferito nel tempo. Non tutti conoscono le vere potenzialità di questo integratore ed è lecito domandarsi se funzioni veramente oppure sia una formula come tutte le altre.

Il brevetto rende già l'idea di come l'integratore ZMA sia caratterizzato da un modus operandi sicuramente positivo, non si può avere il dubbio che possa essere un prodotto realizzato in modo poco professionale. La gran parte dei consumatori che hanno utilizzato la formula per un periodo medio-lungo, hanno riscontrato ottimi risultati sia per il recupero muscolare che per l'incremento della forza.

Integratore di ZMA, i benefici

Quando si realizza una formula a base di zinco, vitamina B6 e magnesio, a seconda delle proporzioni si possono ottenere diversi benefici. L'integratore di ZMA si caratterizza per 5 vantaggi principali:

  • Forza muscolare
  • Salute immunitaria
  • Energia
  • Qualità del sonno
  • Perdita di peso

Forza muscolare: grazie alle proprietà dello zinco, che hanno la capacità di sintetizzare le proteine, il corpo beneficia di un aumento della forza. Tale condizione si estende anche a una perdita di peso poiché permette di effettuare sforzi mirati durante gli allenamenti.

Salute immunitaria: lo zinco non aiuta solo il corpo a ottenere maggiore forza grazie alla capacità di sintesi proteica, ma risulta essere un vero e proprio potenziatore per il sistema immunitario. Tale beneficio, oltre a essere utile per fronteggiare i malanni stagionali, permette di mantenere l'organismo sano e più incline a eseguire un allenamento stressante.

dai uno sguardo ai nostri integratori zma


Energia
: l'incremento di energia è dovuto principalmente al magnesio e alla vitamina B6, questi due elementi sono essenziali per l'assunzione del cibo e la conversione in energia.

Non è un caso che tantissime persone che seguono una a dieta integrino una formula a base di ZMA, riducendo al minimo i cali energetici durante la giornata a causa dei pasti ipocalorici.

Qualità del sonno: la gestione del sonno, durante l'attività fisica o la dieta, non è assolutamente semplice. Soprattutto nel primo periodo si è portati ad avere uno scompenso netto tra le ore di sonno profondo e le ore di sonno leggero.

Grazie allo zinco e al magnesio, fondamentali per conciliare il sonno, si riesce a dormire meglio e ad avere un recupero più veloce. Tale condizione incide anche su un incremento delle prestazioni durante gli allenamenti.

Perdita di peso: sebbene l'integratore di ZMA sia indicato principalmente per chi pratica sport o ha mancanza di zinco, magnesio e vitamina B6, alcuni soggetti che seguono una dieta potrebbero riscontrare benefici nell'assunzione di questa formula.

Chimicamente l'assunzione di zinco migliora notevolmente peso corporeo, trigliceridi e BMI. I soggetti obesi, o particolarmente ricchi di massa grassa, implementano la loro dieta con un'integrazione dedicata a base di ZMA.

Tali benefici però non sono gli unici, un integratore di questa tipologia ha effetti vantaggiosi anche per altri sistemi del corpo. Si riscontrano benefici per il fegato, nel mantenimento dell'ormone della crescita, un maggiore impulso sessuale, riduce il dolore dei crampi e aiuta genericamente l'organismo a guarire.

Integratore ZMA: alimenti

Il magnesio e lo zinco sono facilmente assimilabili anche dagli alimenti, anche se è opportuno sottolineare come le quantità dovrebbero essere importanti per avvicinarsi a un integratore ZMA dedicato.

Nello specifico è possibile reperire lo zinco da: ostriche, lievito, fegato, carne e latte. Mentre il magnesio è facilmente assimilabile da alimenti come: crusca, mandorle, cacao, arachidi, cioccolato amaro, pesche, banane, ciliegie e mele. La vitamina B6 necessita invece di un'assunzione dedicata.

dai uno sguardo ai nostri integratori zma


Controindicazioni dello ZMA

Essendo un integratore brevettato e completamente realizzato con ingredienti naturali, ZMA non presenta effetti collaterali. Si consiglia comunque di assumerne sempre il dosaggio ottimale.

Come assumere lo ZMA?

L'assunzione di un integratore ZMA è usualmente superiore a quella delle formule tradizionali, sebbene lo zinco, il magnesio e la vitamina B6 non siano nocive per il corpo è opportuno assimilare un quantitativo proporzionato al proprio corpo e al livello di attività fisica effettuati. Le proporzioni migliori sono per lo zinco di 11-22 mg, per il magnesio di 320-640 mg e per la vitamina B6 di 1.5-3 mg.

Articoli correlati


Integratore di Destrosio, cos'è e come assumerlo
Integratore di Destrosio, cos'è e come assumerlo
Il Destrosio è una molecola di glucosio estratta dai carboidrati sempl
Leggi
Integratore di HMB, cos'è e a cosa serve
Integratore di HMB, cos'è e a cosa serve
L'integrazione alimentare è particolarmente importante per coloro che
Leggi
Melatonina per dormire, benefici ed effetti collaterali
Melatonina per dormire, benefici ed effetti collaterali
La melatonina riduce la latenza del sonno, diminuendo la frequenza dei
Leggi